Piatto di salumi e formaggi di Allumiere

Questa seconda stagione del Cammino della Terra Comune si apre sui Monti della Tolfa con una tappa insolita. Insieme ai somarelli della Associazione Countryfood (il nome e’ già tutto un programma) dopo aver visitato il Museo Civico, andremo letteralmente a fare la spesa, a comprare cioè il necessario per il nostro pranzo comunitario del sabato alla Faggeta di Allumiere.

La mentucciata, uno dei piatti piu’ gustosi della cucina allumierasca

Andremo prima dal panettiere a comprare il famoso pane giallo di Allumiere, e poi anche dal salumiere e dall’oste dove compreremo vino, salumi, salse e vino per condire ed accompagnare i panini che gusteremo tra i faggi.

Il menu’ che è stato elaborato prevede infatti la preparazione di una vera e propria colazione al campo, o meglio, al bosco: “panini con prosciutto e porchetta tutto locale, poi al faggeto allestiremo un tavolo con spalla coppa lonza cacio, acqua e vino ‘no limit’ oltre agli immancabili dolci tradizionali” spiega Paolo Remondini dell’Associazione Countryfood. Il costo del pranzo, bevande incluse è di 10 euro a persona, mentre per i bambini è di soli 5 euro.

La farina prodotta dall’Università agraria di Tolfa

 A base di prodotti del territorio anche il menu’ che la sera di sabato gusteremo al Tecchio, il rifugio dell’Università Agraria di Tolfa, che per l’occasione presenterà una novità assoluta: la pasta fatta a mano con la farina biologica integrale ricavata dal grano varietà Senatore Cappelli coltivata sui terreni della stessa Università Agraria e macinata a pietra. Un prodotto davvero di grande qualità che è il frutto di un grande lavoro organizzativo che avremo il piacere di gustare in anteprima nella cena che faremo al Tecchio. Il menù completo della serata prevede: pasta all’amatriciana, salsiccia e pancetta, insalata mista, crostata, vino e caffè. Il costo è di 12 euro a persona, gratis per i bambini sotto i 12 anni.

Chi poi rimane a dormire al Bivacco del Tecchio, potrà gustare, l’indomani, una colazione da campo: caffè, biscotti tradizionali, pane, ricotta, miele e marmellata.

Ma non è ancora finita. La domenica ci aspetta un nuovo pranzo comunitario, al Casale delle Pietrische a Manziana dove avremo modo di degustare ancora una volta la pasta fatta con la farina di Tolfa in sugo alla amatriciana, salsicce, bruschetta, acqua e vino, al costo di dodici euro.

N:B potete decidere di partecipare anche solo ai nostri pranzi e cene comunitari. Per avere maggiori informazioni iscrivetevi alla nostra newsletter

Dettagli e info logistiche:

Prima tappa 

Bivacco

Seconda tappa