Gli amici di Terre Sabatine hanno incontrato uno dei personaggi più amati di Anguillara, oltre che grandissimo conoscitore del territorio sabatino: Sergio Pierdomenico, detto Sergio de Costantì.
E’ una sorta di custode della memoria storica delle terre comuni di Anguillara, quando anche qui c’era una Università Agraria. I suoi ricordi, i suoi racconti sono fondamentali per ricostruire la storia di quelle esperienze segnate anche dalle lotte dei contadini che scelsero di andare ad occupare le terre, allora dei Torlonia.
Un pezzo davvero importante di storia collettiva che siamo davvero orgogliosi di aver riscoperto grazie a questo nostro progetto!
Nel video, alcuni frammenti di questi ricordi che spero riusciremo a riscoprire per intero.
Intanto grazie a Maria Elena Micheli e Lucia Bianchini per questo bellissimo contributo!