Anche quest’anno i bambini Saharawi (Sahara Occidentale) verranno ospitati ad Anguillara e per contribuire all’acquisto dei loro biglietti aerei, l’associazione culturale Terre Sabatine di Anguillara Sabazia ha deciso di devolvere a loro favore il ricavato delle colazioni offerte ai camminatori durante la IV Tappa del ‘Cammino della Terra Comune’ (tratto Anguillara – Cesano). Proprio ieri, alcuni rappresentanti di Terre Sabatine hanno consegnato a Serenella Capparella dell’Associazione Amici del Popolo Saharawi l’intero incasso (circa 155 euro).
Grazie alla nostra solidarietà i bambini hanno la possibilità di sfuggire al caldo del deserto, ricevere cure mediche adeguate e offrire un occasione di scambio con la cultura e la tradizione del popolo Saharawi